fbpx

Employee Value Proposition

Mai sentito parlare?

Essere un* recruiter non è solo prendere delle informazioni riguardo alle competenze tecniche che deve avere la figura da inserire.. o almeno, non solo! É fondamentale, nel momento dell’analisi del fabbisogno con il proprio cliente, cogliere sia i punti principali della mansione e delle competenze che dovrà avere la persona inserita, ma anche l’EVP (employer value proprosition) dell’azienda!

Ma cosa significa? Adesso lo vediamo.
✨L’EVP è l’insieme dei vantaggi che un’azienda offre ai suoi dipendenti, una sorta di promessa tra il datore di lavoro e il dipendente. Esserne a conoscenza, durante i colloqui di selezione, permette al recruiter, di raccontare e di far “immedesimare” il candidato nell’ambiente di lavoro dell’azienda, elemento fondamentale per la scelta di un nuovo lavoro.

Ad oggi, vedo – e leggo- di persone che NON valutano posizioni di lavoro, non solo per questioni relative alla RAL o benefit, ma perché si informano sul clima in azienda, sulla motivazione della scelta di una nuova risorsa… ponendo il focus sul benessere interno e sul proprio. 🪷

Dunque, quando incontriamo potenziali clienti, poniamo loro sempre una domanda: perché un candidato dovrebbe scegliere la vostra azienda? Cosa avere di diverso rispetto ai competitor?

E voi, sapreste definire l’EVP della vostra azienda?

Di Renzo Cecilia social recruiter

Elisa Tomaselli

Project Manager

Potrebbe interessarti anche…

Tredicesima

La tredicesima mensilità, detta anche gratifica natalizia, era in origine un riconoscimento del datore di lavoro ai propri dipendenti in occasione delle festiv...
Loading...